Mostre

Multicolor

Mostra fotografica di Valerio Ventura

Data evento: 21-22 novembre 2019

Multicolor

Multicolor è la mostra di Valerio Ventura che si interroga su quanto sono importanti per noi i colori.

I colori ci circondano, in ogni momento della giornata, ma ci fermiamo mai a pensare a quanto sono importanti per noi? L’effetto calmante di un cielo blu, di una distesa verde, oppure il rosso e il giallo che animano le nostre papille gustative, ogni colore ha un suo preciso significato e attinge a specifiche emozioni. La mostra Multicolor di Valerio Ventura, in esposizione in questi giorni presso That’s Hall, cerca di spiegare questi significati per capire e conoscere la magia che si cela dietro il simbolismo dei molti colori dell’arte.

Da dove vengono i significati dei colori?

I significati dei colori derivano da effetti psicologici, condizionamenti biologici e sviluppi culturali. Alcuni significati sono profondamente radicati nel nostro cervello perché sono visibili intorno a noi, come il rosso, associato al fuoco o il verde alla natura. Siamo attratti più dalla frutta rossa che dalla frutta verde perché il rosso indica maturità e dolcezza, siamo biologicamente cablati per prestare attenzione ai colori vivaci perché gli animali e le piante dai colori vivaci sono spesso velenosi. Milioni di anni di condizionamento biologico hanno creato alcune associazioni tra colori, oggetti ed emozioni, mentre altre sono più recenti. Altri colori hanno sviluppato nel tempo un significato culturale diverso e questi significati sono stati adottati dalla società, come il colore rosa per le ragazze e il colore blu per i ragazzi. I colori cambiano di significato nelle differenti culture, il rosso rappresenta la fortuna in Cina, ma in Sudafrica è il colore del lutto. Gli americani associano il verde all’invidia, mentre in Germania è il giallo. Il nero è il colore del lutto nei paesi occidentali, mentre in alcuni paesi dell’Asia orientale è il bianco. I colori cambiano di significato nel tempo, in passato il rosso era visto come un colore forte e maschile mentre il blu era un colore femminile adatto alle ragazze. I colori cambiano di significato per tonalità, un colore può avere un significato per una tonalità e uno per un’altra. Le tonalità più chiare possono variare notevolmente di significato rispetto alle tonalità più scure, mentre le tonalità più naturali e tenui differiranno dai colori più artificiali. Ad esempio, un magenta brillante avrà un significato diverso da una tonalità pastello, anche se entrambe sfumature del colore rosa. I colori cambiano di significato per accostamento, se c’è più di un colore bisogna capire come queste combinazioni influiscono sul significato comune, possono migliorarsi a vicenda, essere pop, mescolarsi o combattere l’uno contro l’altro.

21 Novembre 2019

Altri articoli
Non desideriamo tutto ma desideriamo tutti
Mostre

Non desideriamo tutto ma desideriamo tutti

Mostra fotografica di Marcello Geppetti
27 Febbraio 2020
La schiavitù invisibile
Mostre

La schiavitù invisibile

Mostra fotografica di Luca Catalano Gonzaga
23 Ottobre 2019
L’Africa e l’arte dei batik
Mostre

L’Africa e l’arte dei batik

Mostra di batik con l'associazione Migranti e Banche
10 Ottobre 2019
Erbacce
Mostre

Erbacce

Cianotipie di Pierfrancesco Giordano
23 Febbraio 2019